Rendering lato server: cosa devono capire i SEO

Posted by
4
(1)

Cos’è il rendering lato server?

Iniziamo definendo “rendering“. Il rendering è il processo di recupero di una pagina Web, avvio del codice e valutazione della struttura e del design di una pagina. Il rendering può avvenire in diversi modi; lato client , lato server e dinamico .

Il rendering lato server (SSR) è il processo di rendering delle pagine Web tramite i propri server. Nel rendering lato client (CSR), questo processo viene completato tramite il browser dell’utente, mentre il rendering dinamico avviene tramite un server di terze parti.

Esistono due versioni della tua pagina web con SSR: l’HTML iniziale e l’HTML renderizzato, noto come DOM (direct object model). Google è in grado di accedere solo all ‘ HTML renderizzato . Ciò significa che è fondamentale che gli elementi chiave e il contenuto siano stati visualizzati per ricevere “credito” dal motore di ricerca.

Quali sono i vantaggi del rendering lato server?

Ci saranno sempre pro e contro per tutte le opzioni di rendering. Spetta ai team di SEO e ingegneri esaminarli e decidere quale sia il percorso migliore in base alle risorse. Dal punto di vista del motore di ricerca, il rendering lato server è la seconda migliore opzione per il rendering di JS. Il vantaggio più grande è la velocità con cui è possibile visualizzare le pagine. Più velocemente i motori di ricerca possono “visualizzare” le tue pagine, più velocemente possono passare alla pagina successiva e migliorare il budget di scansione. Non solo migliora il budget per la scansione, ma aumenta anche la tua esperienza utente.

Un altro vantaggio di SSR è che puoi assicurarti che tutti gli elementi della tua pagina vengano visualizzati. Quando ti affidi a un browser, fai affidamento sulla loro tecnologia. Una macchina più vecchia che potrebbe non essere in grado di elaborare risorse di grandi dimensioni potrebbe provocare un rendering parziale. Ciò significa che potrebbero mancare elementi di contenuto o informazioni cruciali e Google non può darti “credito” per tali elementi. Questo crea una cattiva UX e potrebbe anche influire sulla capacità dei motori di ricerca di classificare le pagine in cui mancavano informazioni importanti.

Quali sono le insidie ​​del rendering lato server?

Sebbene il rendering lato server sia ottimo per il budget di scansione e la velocità del sito, ha una barriera piuttosto grande: è molto costoso. Poiché il sito Web viene visualizzato sui server della tua azienda, ci sono dei costi associati a tale processo. Laddove la CSR costringe l’utente a “pagare” questo costo, SSR fa pagare alla tua azienda quel conto. Se vuoi passare a SSR, questo costo potrebbe essere un ostacolo.

L’altro svantaggio di SSR è che non può eseguire il rendering di JavaScript di terze parti come recensioni, UGC, motori di raccomandazione sui prodotti o qualsiasi cosa che inietti contenuto che non fa parte del tuo HTML statico. Questi collegamenti e parti di contenuto non saranno presenti. Ciò potrebbe influire sui collegamenti interni o persino sulla qualità complessiva della pagina. Se la maggior parte dei tuoi contenuti è UGC iniettato da un servizio, non sarà visibile ai bot.

Cos’è l’SSR statico?

Se hai esaminato il caso del rendering lato server, potresti aver trovato il termine “ SSR statico “. Questo è leggermente diverso da SSR in quanto il rendering di queste pagine viene eseguito nel momento in cui vengono create. Per SSR, queste pagine vengono visualizzate solo quando vengono chiamate da un utente (o bot). Ci sono vantaggi per SSR statico per quanto riguarda il rapido time-to-first-byte (TTFB) e il primo contentful bite (FCB). La velocità del sito è fondamentale per la SEO e l’esperienza dell’utente. Lo svantaggio dell’SSR statico è che può essere inflessibile e portare all’idratazione (il processo di iniezione di JS nell’HTML statico tramite CSR).

SSR aiuta Core Web Vitals?

Al centro di ogni strategia SEO in questo momento c’è Core Web Vitals (CWV). Queste tre piccole parole sono il nostro nuovo Mobile-First Index. Il nostro mondo sta cambiando, ancora una volta e ora è il momento di adattarsi. Per quanto riguarda l’SSR, sì, può aiutare il tuo CWV. Poiché le pagine vengono visualizzate sul tuo sito, c’è un miglioramento nella velocità del sito, in particolare in quanto si riferisce a Largest Contentful Paint (LCP). Sappiamo che dobbiamo soddisfare i criteri in tre metriche; LCP è uno. Un LCP veloce significa che sei a un terzo della strada per raggiungere questi nuovi obiettivi.

Cosa pensano i motori di ricerca dell’SSR?

La priorità di un motore di ricerca è soddisfare le esigenze dei suoi utenti. Raccomandano il contenuto pertinente per una query? Affinché i motori di ricerca possano raggiungere questo obiettivo, devono essere in grado di eseguire la scansione dell’intera Internet. All’11 febbraio 2021, erano presenti oltre 5,65 miliardi di pagine web . La quantità di lavoro necessaria per eseguire la scansione di tante pagine non è un compito facile. I motori di ricerca si affidano ai siti Web per utilizzare la tecnologia e le raccomandazioni più recenti per aiutarli ad aiutarti. SSR è uno dei modi migliori per aiutare i bot a eseguire la scansione del tuo sito. Google incoraggia gli sviluppatori a fare un ulteriore passo avanti utilizzando il rendering dinamico per aumentare ulteriormente la velocità con cui possono eseguire la scansione di Internet.

Come confermare che SSR sta visualizzando correttamente le pagine?

Congratulazioni, hai implementato con successo il rendering lato server! Ora, come fai a sapere se funziona? Ci sono una serie di strumenti che puoi usare per aiutare quella ricerca.

I siti web basati su JavaScript non andranno da nessuna parte a breve. Come SEO, è diventata nostra responsabilità aiutare gli sviluppatori e la leadership a comprendere l’impatto di come gestisci JS sul tuo sito web. La tua azienda sta investendo centinaia di migliaia di dollari per costruire un sito web funzionale. Se i motori di ricerca non riescono a visualizzare quel contenuto, diventa una perdita per l’azienda. Ci sono molte opzioni quando si tratta di come renderizzare il tuo JS. Ognuno ha i suoi pro e contro che devono essere ponderati. Più comprendiamo come queste attività vengono svolte e come influenzano la nostra strategia SEO complessiva, meglio siamo nel sostenere un cambiamento. Il potere della conoscenza è nelle tue mani: ora usalo per sempre.

Quanto è stato utile questo articolo?

Clicca le stelle per lasciare la tua valutazione

Rating 4 / 5. Voti 1

Nessun voto al momento, valuta l'articolo per primo!